MonzaInBici.it

ECF logo

Facebook

Ciclosofia Vacanze in bici

Programma attività

Programma 2017 FIAB Monza In Bici E' disponibile il programma delle attività 2017! Scaricalo da qui (PDF 741 Kb).

Mappa ciclabili

Mappa ciclabili MonzaMappa completa delle piste ciclabili di Monza

Novità

24 Giugno - I luoghi manzoniani

Sabato, 24 Giugno 2017. In occasione della tradizionale Sagra di San Giovanni, abbiamo pensato ad una facile cicloescursione cittadina che toccherà i luoghi...

Lettera ai candidati sindaci

In occasione delle prossime elezioni comunali nella nostra città, FIAB MonzainBici con il suo presidente Pasquale Scalambrino vuole proporvi alcune soluzioni...

21 Maggio - Uscita in Mountain Bike

Domenica 21 maggio iniziamo con le attività di mountain bike. Ci troviamo per la prima uscita di quest'anno che sarà facile e alla portata di tutti, bambini...

Prima Fiera della bicicletta a Monza

In occasione dell'Assemblea Nazionale Elettiva FIAB che si terrà per la prima volta a Monza, a corollario di questo evento è stata organizzata la  Prima...

Associati a FIAB MonzainBici!
Scopri come fare.

Messaggio
  • Direttiva e-Privacy UE

    In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire l'autenticazione e la navigazione e per altre funzioni di sistema.
    Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite.

    Leggi i documenti sulla direttiva e-Privacy dell'UE

Racconta qui le tue esperienze e i viaggi in bicicletta. In solitudine, con i bambini o con gli amici. Non importa dove sei stato o quanta strada hai fatto, le avventure sono sì in capo al mondo ma anche dietro casa. Tutti i biciracconti hanno sempre qualcosa da dire e da dare agli altri. Per la pubblicazione scrivi a info@monzainbici.it

Avventura lungo il Po

E-mail Stampa

Da Piano del Re a Porto Tolle

Graziana e Antonio ci raccontano la loro bella avventura lungo una ideale "ciclopista del Po", tra panorami suggestivi, piacevoli incontri, accoglienti locande e ... rari viaggiatori su due ruote, con sorpresa finale.

Un viaggio che chiunque può ripercorrere e che offre suggetsioni di un tempo irrimediabilmente passato...

Destinazione Olanda

E-mail Stampa

Quest'anno la prua del nostro camper con bici al seguito ha virato verso l’Olanda.

L’ultima volta che abbiamo visitato questo Paese è stato 25 anni fa e quindi era necessario un “ripasso”.

Sul tragitto non abbiamo potuto fare a meno di tastare la “Romantische Strasse” in bicicletta mentre ancora ci trovavamo in Germania.

Il primo tratto da Fussen (dove c’è il famoso castello di Ludwig) a Steingaden è veramente un incanto. E’ come entrare in una favola: paesaggi incantevoli, paesini lindi e ordinati, tranquillità, piattini gustosi e molta ospitalità.

Pellegrini o Turisti a Santiago de Compostela

E-mail Stampa

dal 2 al 12 agosto 2004

Prefazione

L’idea di intraprendere questo pellegrinaggio saltò fuori in un giorno che oramai non ricordo più con esattezza. Roberta, mia moglie, una sera mentre si discuteva di non so cosa, mi raccontò che un compagno delle lezioni di spinning, che è medico, gli disse di aver fatto il pellegrinaggio qualche anno prima in bicicletta. L’idea però, se vogliamo andare ancora un po’ indietro, non era nuova. Io cercavo una proposta per una vacanza in bici che potesse essere accettata con entusiasmo anche da Roberta e l’idea del pellegrinaggio giaceva (come tante altre debbo dire) nelle nostre teste da qualche anno. Unire dunque la vacanza con la bicicletta ed un’esperienza di pellegrinaggio era l’uovo di colombo! (si dice così no!?). Ne parlammo e riparlammo per alcune settimane. Ascoltammo i consigli ed i suggerimenti di chi era più esperto di noi (vedi Enrico e Elena) e poi decidemmo definitivamente.

Un'altra vacanza è possibile

E-mail Stampa

Viaggio in nord Europa mamma, papà e bambina di 2 anni

Il nostro viaggio inizia a Monza dove con un comodo treno tedesco il giorno 14 Giugno 2004 partiamo alla volta di Augsburg equipaggiati di due bici e due carrelli uno per bimbaLea e uno per i bagagli. Dormiamo tutta la notte e il mattino successivo siamo a destinazione in perfetto orario. Il primo contatto con la Germania che pedala l'abbiamo al parcheggio della stazione dove ci sono un mare di bici. Rimaniamo due giorni ad Augsburg città molto bella e con molte cose interessanti da vedere.

Pagina 1 di 2

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »